Che Cosa è la PrEP?

PrEP sta per Pre-Exposure Prophylaxis,profilassi pre-esposizione, ossia l’assunzione di farmaci antiretrovirali da parte di persone sieronegative per prevenire l’infezione da HIV. La PrEP può essere un ulteriore strumento di prevenzione per persone che hanno comportamenti ad altro rischio o per alcune coppie discordanti ( coppie formate da soggetti negativi e positivi) . In parole povere si tratta di assumere un farmaco antiretrovirale ( farmaco utilizzato per le terapie anti-HIv per persone sieropositive) per via orale, con frequenza quotidiana o “al bisogno”, secondo un particolare schema,  prima del rapporto sessuale.

Gli studi mostrano la notevole efficacia a livello clinico di questa nuova strategia di prevenzione. Infatti è stata dimostrato che previene nel 90% dei casi l’infezione da HIV assumendo almeno 3 dosi settimanali del farmaco e nel 99% dei casi con 6 o 7 dosi (una compressa al giorno, in pratica). Quindi anche un utilizzo incostante, entro una certa soglia, porta ad una riduzione del rischio di contagio. Ciò non toglie che la PrEp non è assolutamente un metodo di prevenzione alternativo all'uso del preservativo.

La PrEP non è ancora gratuita  in Italia ma alcuni cittadini italiani ne fanno uso attraverso altri canali , acquistando il farmaco via internet o sul mercato nero.

L'acquisto sconsiderato di questi farmaci non è consigliabile senza un supporto da parte di un medico.

Questo perchè gli effetti indesiderati che i farmaci per la PrEP , come qualsiasi altro farmaco, possono provocare sono importanti. In particolare, possono influenzare negativamente la funzionalità di reni e fegato, la densità ossea e il metabolismo dell’acido lattico. Inoltre è molto importante che le persone che assumono questo farmaco siano sicuramente sieronegative,  perché, in caso contrario, potrebbero sviluppare resistenza agli antiretrovirali.

Riassumendo: buon senso,
supporto medico, preservativo e test di controllo programmati ( per
infezioni sessualmente trasmesse ). Ultima banale raccomandazione: informarsi
bene sulle eventuali interazioni con droghe e alcol. Non è certo un divieto ma
un'assunzione di responsabilità verso se stessi.

Molte Associazioni Italiane, tra cui L'ASA, stanno lavorando per permettere l'introduzione della PrEP anche nel nostro Paese e regolamentarne l'uso in collaborazione con le istituzioni. ASA, inoltre, ha iniziato una campagna di informazione attraverso vari canali:Sportello PreP @ ASA Onlus e gruppi chiusi sui social per capire quante persone la utilizzano e quante vorrebbero utilizzarla.

PER ULTERIORI INFO SULLA PrEP : serviziopsicologiaasa@gmail.com

Tel. 0258107084 

 

SPORTELLO PrEP in ASA : SCRIVI O CHIAMA PER PRENDERE UN APPUNTAMENTO